Come cambiare la batteria di un orologio

 

Dopo tanto tempo hai ricordato di avere quell’ orologio che ti avevano regalato per il compleanno, lo prendi e ti accorgi che le lancette non si muovono più? Non preoccuparti, è normale ed il problema probabilmente è la batteria scarica.

Per far risorgere il tuo orologio da polso basta quindi cambiare la batteria. Con questa guida a prova di bambino ti spiegherò come cambiare la batteria di un orologio senza andare dall’orologiaio e senza l’utilizzo di strumenti particolari.

Premettendo che non tutti i segnatempo sono uguali, cercherò ti spiegarti con dei semplici passaggi ed in modo chiaro come cambiare la batteria di un orologio.

PASSO 1

La prima cosa che devi fare è girare l’orologio e poggiare il vetro su una superficie morbida come una panno, una tovaglia o un disco di cotone, questo eviterà di graffiare o peggio, rompere il cristallo nelle fasi successive. Nel caso tu fossi stato un pò maldestro in questa fase, ti consiglio di leggere la guida su come eliminare i graffi dal vetro dell’orologio

PASSO 2

E’ ora di aprire il fondello (coperchio posteriore). Per farlo devi capire in che modo è chiuso. Se c’è una fessura lungo il bordo allora puoi usare un coltello o un cacciavite dalla punta appiattita per fare leva e sollevare il fondello. Se noti invece la presenza di viti, usando un cacciavite a testa piatta, svitali lentamente così da liberarlo e poterlo togliere.

Il mio consiglio è quello di acquistare un set per orologiaio. Costa molto poco (parliamo di circa 10 euro) e ti sarà sicuramente utile anche in altre occasioni. Qui trovi ottimi set

Una volta tolto, attento alle guarnizioni poste lungo il bordo, non perderle e non rovinarle altrimenti ti ritroveresti nei guai.

PASSO 3

Adesso possiamo cambiare la batteria. Questa ha la forma di un piccolo bottone color argento ed il suo luccichio ti aiuterà ad individuarne la posizione.

Se la batteria è fissata con una vite ed un coperchio, puoi utilizzare un cacciavite dalla punta molto piccola, a croce o a taglio a seconda dalla vite. Utilizza una pinzetta, possibilmente in plastica, per rimuovere la batteria dal suo alloggio. Perché la pinzetta in plastica? Per evitare contatti elettrici che potrebbero danneggiare l’orologio.

Se la batteria è invece fissata da una clip, utilizza un piccolo cacciavite con la testa piatta per fare leva e far uscire la batteria dal proprio alloggio. E ‘anche importante conoscere il polo positivo della batteria. E’ facile individuarlo in quanto vi sarà il segno + sulla superficie esterna. Tienilo a mente perché dovrai collocare la nuova batteria esattamente come quella appena sostituita.

PASSO 4

Adesso che hai tolto la vecchia batteria devi individuare sulla sua superficie il codice che ti permetterà di comprare il modello più adatto. Questo codice è in genere un numero di 3 o quattro cifre.

PASSO 5

Una volta identificato il modello tramite il codice, recati presso una gioielleria, un centro commerciale o più semplicemente su Amazon, ed acquista la nuova batteria che sostituirà la vecchia.

PASSO 6

Adesso che hai comprato la batteria di ricambio possiamo montarla. Estraila dal suo involucro e tramite un panno dalle una leggera strofinata per pulirla dai residui grassi che le tue dita hanno lasciato nel prenderla.

Ponila quindi nel suo alloggio, esattamente con lo stesso verso della vecchia batteria, e fissala con la clip o il coperchio e la vite.

PASSO 7

Dopo aver verificato che il tuo amato orologio sia resuscitato, rimetti la guarnizione al suo posto e rimonta il coperchio.

Sei riuscito a cambiare la batteria dell’ orologio? Te lo avevo detto che era una guida a prova di bambino!

Cosa ne pensi? Mi piacerebbe saperlo

Lascia un commento