Come togliere i graffi dal vetro dell’ orologio

Hai sbattuto accidentalmente il braccio contro il telaio della porta o contro il muro e il vetro dell’orologio si è graffiato? Non preoccuparti, è quasi inevitabile che ciò accada, soprattutto se indossi spesso il tuo orologio.

Ho una buona notizia per te: se vuoi sapere come togliere i graffi dal vetro dell’orologio sappi che sei nel posto giusto. Con questa semplice guida potrai far ritornare il vetro del tuo orologio al suo massimo splendore.

Una piccola premessa è però d’obbligo. Devi sapere che nessuna guida che troverai su internet e nessun orologiaio super esperto potrà aiutarti se i graffi del vetro sono troppo profondi. Se questo è il tuo caso ti suggerisco di valutare l’idea di comprarne uno nuovo,potresti cavartela con pochi euro!

Per capire come togliere i graffi dal vetro dell’orologio devi prima di tutto conoscere di quale materiale è costituito, perché le metodiche da seguire sono diverse e dipendono dal tipo di cristallo che ricopre il quadrante dell’orologio.

Per fare questo hai a disposizione tre vie differenti:

  •  Se l’orologio che indossi è uno di quei modelli super economici oppure lo hai acquistato parecchi anni addietro è molto probabile che il vetro sia di tipo acrilico ( o plastica se preferisci). I vetri in plastica degli orologi da uomo sono noti per il fatto che si graffiano molto facilmente. Se quindi la superficie è notevolmente rigata allora con buona probabilità si tratta di plastica. Ma non disperare perché se è vero che si rovinano con più facilità è anche vero che rimuovere i graffi da un vetro di questo tipo è ancora più semplice!
  • Diversamente,se l’acquisto è stato fatto di recente e l’orologio non è di quelli che costano 10 euro o poco più, allora sicuramente il vetro sarà di tipo minerale o zaffiro. Questi materiali si rigano molto più difficilmente rispetto alla plastica ma se ciò accadesse rimuovere i graffi potrebbe essere una impresa ardua. Attenzione,ho detto impresa ardua non impossibile quindi non disperare!
  • Un’altra alternativa sarebbe quella di contattare il produttore o recarti presso il negozio dove hai fatto l’acquisto e chiedere al commesso. Attenzione però perché il commesso o l’orologiaio ti consiglierà con buona probabilità di sostituire il vetro se questo è di tipo minerale o zaffiro. Perché? Perché è il suo lavoro e lui deve pur sempre guadagnare. Sappi che questa operazione di sostituzione potrebbe costarti qualche centinaio di euro , ma c’è una soluzione alternativa fai da te (questa guida 🙂  )

Se non sai proprio dove sbattere la testa prova a dare un occhiata alle mie recensioni e vedi se per caso ho recensito proprio il tuo orologio. Se questo ancora non bastasse, contattami e sarò lieto di aiutarti.

Rimuovere i graffi dal vetro zaffiro e dal vetro minerale

Prima di procedere avrai bisogno di nastro adesivo,un panno pulito e un prodotto che si chiama pasta diamantata che puoi trovare facilmente su ebay o in negozi specializzati  ( costo totale : circa 15 euro).
Bene, ti sei munito di tutto l’occorrente? Procediamo.

PASSO NUMERO 1:
Copri la lunetta del tuo orologio con il nastro adesivo onde evitare di rovinarla. Se sai dove mettere le mani ti consiglio di smontarla del tutto altrimenti ricoprila per bene stile mummia egiziana.

PASSO NUMERO 2
Una volta ricoperta per bene la lunetta allora procedi con l’applicare una piccola quantità di pasta di diamante dalla granulometria di 3μ (micron) sulla zona graffiata e lascia riposare per un minuto circa.

PASSO NUMERO 3
Utilizzando il panno pulito, strofina con fermezza e con movimenti circolari la pasta sulla parte rigata per un tempo di qualche minuto o fino a quando il graffio non scompare.

PASSO NUMERO 4
Una volta eliminata l’imperfezione è ora di levigare per bene il vetro per renderlo lucido. Per fare questo applica una goccia della pasta con granulometria di 0,25μ e continua a compiere sempre movimenti circolari con una parte pulita del panno. Fatto? Allora possiamo passare al punto cinque.

PASSO NUMERO 5
Elimina il materiale in eccesso con una parte pulita del panno e togli il nastro adesivo quando il graffio è completamente scomparso e si è soddisfatti dei risultati. Se il graffio è ancora visibile, ripeti i passaggi 2-4.

Tieni a mente che potresti dover ripetere più volte i vari passaggi in quanto sia il minerale che soprattutto lo zaffiro sono rognosi da levigare, quindi abbi pazienza e non disperare se al primo tentativo non ottieni i risultati sperati.

Rimuovere graffi dal vetro in plastica

Se il vetro del tuo orologio è di plexiglass sei più fortunato rispetto agli amici che hanno avuto a che fare con gli step sopra citati. Questo perchè, togliere i graffi dal vetro dell’orologio quando questo è fatto di plastica è più facile.

La plastica è più semplice da levigare ed inoltre possiamo utilizzare qualcosa che tutti abbiamo in casa: il dentifricio. Si hai letto bene. Non mi credi? Prova e poi lasciami un commento qui sotto per dire la tua!

Per rimuovere i graffi avrai solo bisogno del solito panno pulito ed un normale dentifricio, non uno di quelli tipo gel, ma un dentifricio bianco, quello che preferisci, la marca non è importante per il nostro scopo.

PASSO NUMERO 1
Applica una quantità di pasta di dentifricio grande come una monetina sulla porzione della finestra di visualizzazione che presenta le righe.

PASSO NUMERO 2
Lavora la pasta compiendo movimenti circolari per qualche minuto utilizzando un panno pulito.

PASSO NUMERO 3
Ripulisci quindi il vetro e controlla se i graffi sono scomparsi. In caso contrario riapplica sempre la stessa quantità di dentifricio e questa volta lasciala riposare per circa 5 minuti. Così facendo, una certa quantità di acqua contenuta nella pasta evaporerà consentendole di asciugarsi e di fatto aumentarne la “ruvidità” ( che termine scientifico! )

PASSO NUMERO 4
Lavorare nuovamente il dentifricio tramite movimenti circolari, esercitando una leggera pressione.

PASSO NUMERO 5
Ripulisci per bene tutta la superficie del vetro usando una parte pulita del panno e mi raccomando, sempre tramite movimenti circolari. A questo punto i graffi del vetro dell’orologio dovrebbero essere stati eliminati. Se così non fosse ripeti i passi precedenti.

Ultimi consigli

Se il graffio è molto profondo valuta di sostituire il cristallo,potrebbe essere l’opzione migliore. Inoltre evita che la pasta diamantata vada a finire sul cinturino o su altre aree che circondano il vetro. Per una maggiore sicurezza, rimuovi interamente il cinturino e la lunetta,se non sei in grado di rimuovere queste parti fai in modo di proteggerle per bene e agisci con molta cura.

8 Comments
  1. Reply
    michele2711 2 aprile 2017 at

    Ciao, puoi indicarmi dove acquistare la pasta diamantata? si trova su ebay ma solo da Regno Unito o Hong Kong, speravo di trovarla in Italia…
    grazie

  2. Reply
    Nacci 1 marzo 2017 at

    Io lo faccio spesso, perchè colleziono orologi di quasi tutte le marche. Mi capitò di comprare al mercatino un fantastico crono Lorus (Seiko); vetro indecentemente graffiato. Tutto il resto buono. Usai, per togliere i graffi, un dentifricio comprato dal cinese. La granulosità di detto dentifricio è molto più raschiante di un dentifricio CE.
    Insomma; usando il metodo quì sopra del “nostro maestro”, non solo sono spariti i graffioni o caverne comesi voglia chiamarli, ma anche graffi sull’acciaio stesso della ghiera e del fondello.

  3. Reply
    Mic 17 gennaio 2017 at

    a me non ha funzionato. Come mi dispiace

  4. Reply
    Michele 27 luglio 2016 at

    Ho dovuto utilizzare questo metodo per un graffio evidentissimo e ha funzionato alla grandissima!!! PROVATECI ANCHE VOI!!! Fantastico

  5. Reply
    Gisd 11 aprile 2016 at

    va bene qualunque dentifricio?

    • Reply
      Max 11 aprile 2016 at

      Si, un qualsiasi dentifricio bianco.
      Ciao

  6. Reply
    Mattia 27 gennaio 2016 at

    Ero scettico sul dentifricio ma effettivamente funziona… Grazie mille!!!

    • Reply
      Max 27 gennaio 2016 at

      😉

Lascia un commento