Orologi antichi

orologi da polso antichi

Quella degli orologi è una storia lunga e da apprezzare. Il primo orologio da polso per uomo è stato fatto per il pilota Albert Santos-Dunmont, nel 1904.
Lungi dall’essere una dichiarazione di moda, l’orologio è stato fatto per Dunmont da Cartier a causa del fatto che lui voleva un orologio che potesse facilmente leggere a bordo del suo aereo.

Ora, quasi un secolo e un decennio più tardi, l’orologio si è evoluto in un piedistallo culturale che è quasi come strettamente associato con la vita di tutti i giorni,come accade per l’abbigliamento.

L’orologio è, per dirla semplicemente, un pezzo di storia da indossare.

L’orologio indica il tempo, ma riesce ad essere senza tempo, e per il fascino che la sua storia rappresenta, così come accade per tutti i pezzi da collezione,gli orologi antichi sono tra i pezzi da collezione più ricercati dai collezionisti e dagli appassionati.

Poiché gli orologi d’epoca sono molto richiesti, non c’è da stupirsi che vi siano anche tanti truffatori pronti ad imbrogliare l’appassionato alle prime armi sfruttando la sua fretta di acquistare un pezzo di storia.

Quello che devi fare prima di acquistare un orologio antico è di ricercare la giusta quantità di informazioni. Una cosa da sapere è che il Valjoux 72 a carica manuale è tra i movimenti cronografici più apprezzati tra quelli che sono stati costruiti prima del 1969.

Il motivo della popolarità del Valjoux 72 è dovuta al fatto che gli orologiai potevano impiantare questo meccanismo nei propri modelli per poterli personalizzare, e il Valjoux in particolare era molto popolare nel Heuer Carrera e nel Rolex Pre-Daytona.

L’ Omega Calibro 321, Longines 13Z e il BreguetFlyback sono tutte aziende che erano attive nella produzione di orologi alla moda del passato e quindi, molto popolari tra i collezionisti di orologi d’epoca odierni.

Alcuni degli orologi antichi di classe superiore, possono anche presentare delle complicazioni, oltre la semplice narrazione di ore, minuti e secondi.
In tempi antecedenti il 17 ° secolo, gli orologi da tasca vennero equipaggiati di elementi sonori che avvisavano lo scoccare delle ore,dei quarti d’ora e dei minuti,anche se dal 19 ° secolo in poi, gli ultimi caddero in disuso.